mercoledì 26 febbraio 2014

Parigine grigie


Rimanendo sempre in tema di parigine (si lo so, quando mi fisso, mi fisso veramente! ahah) ieri ho indossato quelle nuove che ho acquistato su Asos. Sono davvero splendide e morbidissime. Le ho indossate con i biker boots e la gonna/pantalone azzurra di Zara. La maglia è stata acquistata qualche giorno fa nei super saldi di Fiona C. In testa il cappellino di Accessorize che più amo in questo momento. 
Ho indossato quest'outfit per andare a fare due passi nel centro di Jesi, paesino carinissimo e pieno di negozietti interessanti. Non ho acquistato nulla per me, perchè mi sono dovuta concentrare sull'acquisto dei regali di laurea per dei miei amici. In compenso sono entrata in un negozio che vende esclusivamente borse di vari marchi, tra cui Twin Set e dopo essermi già innamorata delle Cècile cipria ora mi sono innamorata di quella a pois. Mi piacerebbe tantissimo per il compleanno! :)






Cappello Accessorize
Maglia Fiona C
Borsa Liu Jo
Biker Boots Alesya
Parigine Asos
Cappotto Benetton
Skort Zara
Bracciali Tiffany & Co
Orecchini Miluna
Sciarpa Primark






Ecco qui la borsa di cui mi sono innamorata!!



Grazie per aver letto il post! :)
Sissa

8 commenti:

  1. Proprio fatta apposta per te questa borsa! Molto carino anche il look!

    RispondiElimina
  2. Carinissima la gonna/pantalone e ti do ragione sulla borsa, è una vera chicca!

    Nelslicious || Facebook, Bloglovin & Twitter
    xxx

    RispondiElimina
  3. che carinaaaaaaaa...look bellissimo...e la borsa di cui ti sei innamorata è favolosaaaaaaaaaaaa...un bacione
    METAMORPHOSE CONCEPT

    RispondiElimina
  4. anche io le ho e mi piacciono molto!

    RispondiElimina
  5. Hey beauty you have a really nice blog :) would you like if we follow each other on blog? let me know what do you think ? Regards from Bosnia ♥
    http://obsessionwithfashion.blogspot.com/

    RispondiElimina
  6. quelle parigine danno l'idea di essere supercalde e morbidose! Brava! mi sa che le compro anche io!

    Un abbraccio,

    Eva e Valentina

    We have changed our blog. See you on the anarCHIC

    RispondiElimina